Il Football Segrate tiene il… set a zero: Ora sfida al vertice con il Celtic Cinisello

L’abbraccio finale, con i ragazzi di Longhini chiamati sotto gli spalti dagli ultras, è stata una festa al grido di “salutate la capolista!”. Il Football Segrate è uno schiacciassassi: tre su tre e guarda tutti da lassù, a punteggio pieno. Dopo il sofferto successo in trasferta contro lo Sporting Romana 97, arrivato con un pirotecnico 3-2, impreziosito dalla doppietta di bomber Migliore e chiuso dalla rete di Ierardi, nella serata di lunedì scorso la banda Longhini ha passeggiato al cospetto del Trucidi Old, fanalino di coda del campionato.

Un 6-0 perentorio: game, set, match. Tra l’altro, il tecnico ha optato per un massiccio turnover, lasciando a riposo, tra gli altri, capitan Lombardi, Guenzi e Favini, oltre a risparmiare un tempo a Dellea (autore di una doppietta) e ad altri big della squadra. Il tutto anche in vista della prossima sfida ad alta quota contro il Celtic Cinisello. Oltre al capocannoniere della scorsa stagione, a segno anche Gentile (finalmente si è sbloccato, prima di lasciarsi andare a uno sfogo al momento del cambio, una… Cassanata insomma), Pannuzzo, Migliore e Safaee.

Classifica Campionato Master US Acli:

Longobarda 10; Football Segrate, Dexter Milano 9; Lele Riva, Celtic Cinisello 6; Omnia Master, Epica, Marchigiana 4; Sporting Milano, Teatro alla Scala 3; Sporting Romana 97, Fossa dei Leoni 1; Iris Baggio, Trucidi Old 0

 

 

Be the first to comment on "Il Football Segrate tiene il… set a zero: Ora sfida al vertice con il Celtic Cinisello"