Le previsioni di Giuliacci per 25 Aprile e 1° Maggio

Tempo variabile con piogge e schiarite

Tempo tipicamente primaverile in questa e nella settimana successiva. Ma qui l’aggettivo “primaverile” non va intenso nel senso comune assegnatogli dalla gente ovvero prati verdi baciati dal sole, uccellini che cantano da mane a sera, tepore gradevole, né troppo caldo né troppo freddo. Al contrario, per i meteorologi il tempo primaverile è sinonimo di condizioni meteo che mutano da un giorno all’altro o addirittura nel corso del medesimo giorno, con una rapida alternanza tra giornate belle e teporose e giornate grigie, temporalesche e magari ventose.

Il colonnello Mario Giuliacci

Secondo le previsioni fornite dal nostro concittadino, il famoso meteorologo Mario Giuliacci, il tempo nei prossimi giorni dovrebbe essere caratterizzato da un’alternanza tra 3 brevi fasi piovose seguite da altrettante fasi di bel tempo. Ma entriamo nel dettaglio.

Giovedì 25 aprile – Il tempo migliora, con qualche residuo rovescio pomeridiano e serale su Alpi, Triveneto, Lombardia.

Venerdì 26 aprile – Giunge un’altra perturbazione dalla Francia, con piogge anche temporalesche su tutto il Centronord. Nel corso del pomeriggio migliora quasi ovunque tranne nel Triveneto.

Da sabato 27 a martedì 30 aprile – Bel tempo ovunque, temperature in calo al Centrosud, fino a portarsi nella media.

1 maggio – Rovesci e temporali nel pomeriggio-sera su Alpi Val Padana a Nord del Po, Triveneto. Temperature in calo.

2 maggio – Nuovo miglioramento. Qualche rovescio pomeridiano sui rilievi del Centronord.

Dal 3 a 5 maggio – Probabile nuova fase di  bel tempo. Temperature gradevoli.

Be the first to comment on "Le previsioni di Giuliacci per 25 Aprile e 1° Maggio"