Elezioni europee, a Segrate la Lega primo partito. Ma è testa a testa con il Pd

Lo spoglio delle schede elettorali in una delle sezioni segratesi (Foto Mattia Borsotti)

Una partita a due, tra Lega e Pd. Con il Carroccio primo partito in città grazie al 31,63% e i democratici a un’incollatura con il 29,45%. Poi, molto staccati, Forza Italia con l’11,56%, il Movimento 5 Stelle al 9,82% e Fratelli d’Italia, 6,24%. È la fotografia del voto di Segrate per elezioni europee, al termine dello spoglio nelle 33 sezioni cittadine, secondo i dati definitivi diffusi sul portale Eligendo del Ministero dell’Interno.

Sono stati 17.442, parti al 62,74% degli aventi diritto, i votanti in città domenica 26 maggio. Un’affluenza in lieve calo rispetto alla precedente tornata elettorale europea (nel 2014 l’affluenza fu del 64,79%). Con 5.422 preferenze, la Lega di Salvini è il primo partito a Segrate, sorpassando il Pd che però resta in scia mettendo a referto 5.048 voti. A completare i risultati del centrodestra c’è il vistoso calo di Forza Italia e una sensibile crescita di Fratelli d’Italia. Crolla anche a Segrate, rispetto alle ultime politiche, il Movimento 5 Stelle. Lievemente migliori rispetto al dato nazionale, invece, i risultati di +Europa (che a Segrate arriva al 4,56%) e di Europa Verde (3,21%), seguiti da La Sinistra (1,41%) e dalle altre liste via via fino ad Autonomie per l’Europa, fanalino di coda con lo 0,12%.

Ecco i risultati definitivi a Segrate:

  • Lega: 5.422 – 31,63%
  • Pd: 5.048 – 29,45%
  • Forza Italia: 1.982 – 11,56%
  • Movimento 5 Stelle: 1.684 – 9,82%
  • Fratelli d’Italia: 1.069 – 6,24%
  • +Europa: 782 – 4,56%
  • Europa Verde: 551 – 3,21%
  • La Sinistra: 241 – 1,41%
  • Partito comunista: 88 – 0,51%
  • Partito Animalista: 81 – 0,47%
  • Popolari per l’Italia: 54 – 0,32%
  • Casapound Italia: 36 – 0,21%
  • Popolo della Famiglia: 32 – 0,19%
  • Partito Pirata: 29 – 0,17%
  • Forza Nuova: 22 – 0,13%
  • Autonomie per l’Europa: 20 – 0,12%

Be the first to comment on "Elezioni europee, a Segrate la Lega primo partito. Ma è testa a testa con il Pd"