Centro, anziani presi di mira da finti dipendenti comunali

Tentate truffe e furti ai danni di anziani a Segrate Centro. Lo segnalano alcuni residenti, che hanno informato il Comune di episodi che si sarebbero verificati negli ultimi giorni nella zona di via Morandi. «C’è in giro una coppia di uomini che si spacciano per dipendenti comunali, con tanto di falso cartellino di riconoscimento, e vogliono entrare in casa con la scusa di proporre tariffe convenienti per una fantomatica azienda del gas del Comune di Segrate», racconta un residente al Giornale di Segrate. Che riferisce anche la presenza di una seconda coppia, stavolta di donne, che avrebbe tentato di fare incursione in alcuni appartamenti di anziani presentandosi come servizi sociali comunali in visita da pazienti diabetici per carpire la fiducia delle vittime e poter entrare in casa.

La segnalazione è stata inviata all’amministrazione comunale e alla polizia locale. In ogni caso è bene ricordare che i dipendenti comunali non effettuano visite porta a porta – se non per specifiche esigenze concordate con il cittadino – e tanto meno si occupano di vendite. Secondo i dati, i raggiri e i furti ai danni di persone anziane sono un fenomeno in costante aumento ed è quindi utile prestare la massima attenzione agli estranei che si presentano a casa segnalando alle forze dell’ordine eventuali presenze sospette alla polizia locale (02.2693191) o al 112.

Truffe agli anziani, ecco i consigli dei carabinieri

Be the first to comment on "Centro, anziani presi di mira da finti dipendenti comunali"