Credono negli extraterrestri “creatori della terra e dell’uomo”: domenica saranno a Cascina Commenda

Il fondatore del Movimento, Rael con un adepto

Domenica pomeriggio di sicuro fuori dal comune a Cascina Commenda. Arriveranno a Segrate i seguaci del Movimento Raeliano che hanno organizzato alle 15.30 un convegno dal titolo: “Le nostre origini extraterrestri e la filosofia dell’infinito”

Non avete mai sentito parlare de Movimento Raeliano? In realtà spesso è stato oggetto di interviste, articoli (e non poche critiche) per le sue teorie. Secondo questo movimento religioso, nato negli anni 70 e fondato dal francese Rael (al secolo Claude Vorhilon), citiamo: “La vita sulla Terra non è il frutto di un’evoluzione casuale o di una creazione divina, ma il risultato di una creazione scientifica da parte di una civiltà extraterrestre“.

Come fanno a sapere tutto questo i raeliani? Semplice: il loro fondatore ha parlato direttamente con la fonte (con gli extraterrestri sì, che loro chiamano elhoim) e ci parla tuttora (unico pare sulla faccia della terra). “Questi Esseri – recita il loro credo – molti anni fa, giunsero sulla Terra e, grazie alla loro tecnologia, ad una perfetta padronanza dell’ingegneria genetica e del DNA, resero abitabile questo pianeta, creando inoltre ogni forma di vita. Terminarono la loro colossale opera creando l’uomo a ‘propria immagine e somiglianza’, come dice testualmente la Genesi Biblica. Nella Bibbia originale scritta in ebraico Essi vengono chiamati Elohim. La parola Elohim, tradotta erroneamente con il termine ‘Dio’ nelle bibbie più comuni, è un’antica parola plurale ebraica che significa ‘quelli che sono venuti dal cielo'”.

Queste le “basi” del loro credo, che poi si sviluppa in una serie di altre teorie su mutazione genetica e clonazione umana. I raeliani dicono di essere oltre 120mila in tutto il mondo, di sicuro sono molto attivi, online e con molti convegni. L’incontro che si terrà domenica 30 giugno alle 15.30 è gratuito e aperto a tutti. Loro vengono in pace.

Be the first to comment on "Credono negli extraterrestri “creatori della terra e dell’uomo”: domenica saranno a Cascina Commenda"