Oktoberfest a Segrate, in città un sorso di Baviera

Al Circolino sarà servita la "Marzen", birra tipica dell'Oktoberfest

Torna anche quest’anno l’Oktoberfest di Segrate, un sorso di Baviera lungo tre week-end (gli ultimi due di settembre e il primo di ottobre) da gustare al Circolino di via Grandi. Tutto il fascino della grande festa di Monaco approda nuovamente in città, grazie agli stand culinari e dedicati al luppolo che verranno approntati nel cortile, ma anche agli abiti tradizionali che saranno indossati dal personale che accoglierà i visitatori. Un tuffo… vale la pena di dirlo, nell’atmosfera festosa della più grande fiera del mondo, con i tavoli in legno e le panche a richiamare lo scenario originale di Theresienwiese, l’area di 42 ettari che ogni anno ospita una media di 6 milioni di amanti della birra e del cibo bavarese.

VENERDÌ 20 SETTEMBRE IL SINDACO APRIRÀ IL PRIMO FUSTO

Venerdì 20 settembre si terrà la cerimonia inaugurale, anch’essa fedele riproduzione di quella che andrà in scena a Monaco, con il sindaco Micheli che alle 19.30 sarà protagonista del “o’zapft is”, il rito di apertura del primo fusto di birra dell’Oktoberfest. Non ci sarà l’Eurovisione, ma per il resto sembrerà di essere in Germania. Da lì sarà un crescendo, tra wurstel, brezel, stinco con patate, gnocchi e soprattutto… nettare di luppolo in quantità, quello doc, la birra Marzen. E poi gli striscioni e i drappi bianchi e azzurri, i colori della festa tedesca, ma anche eventi musicali che riproporranno quelli in stile schlager, tipici della kermesse bavarese.

TRE WEEKEND A TUTTA BIRRA

L’appuntamento quindi è al Circolino, il 20 si parte e poi per tre interi week-end basterà passare da via Grandi per assaporare quel gusto, vivere quell’atmosfera di festa, sentirsi un po’ altrove, lì dove si fa la storia, ogni anno (guerre permettendo) dal 1810.

Be the first to comment on "Oktoberfest a Segrate, in città un sorso di Baviera"