Bellaviti, il medico-scrittore che racconta le “vite” di Milano2

Mario Bellaviti, medico di famiglia a Milano2, con il suo ultimo romanzo ambientato nel quartiere

“La metrica del cuore” è il secondo libro, uscito da pochi giorni, di un personaggio molto conosciuto a Milano2, il dottor Mario Bellaviti, medico di famiglia che da anni esercita nell’ambulatorio alla Residenza Fontanile. Questa volta il medico-scrittore ha scelto come ambientazione del libro il quartiere in cui vive e lavora per raccontare tanto di sé e un po’ anche delle esperienze, professionali e umane, che ha vissuto nel corso degli anni in questo… “eden alle porte di Milano”. Milano2 è in copertina, con una immagine patinata del famoso laghetto, e Milano2 è in tanti aneddoti in cui ad esempio racconta la nascita della comunità intorno all’indimenticabile Don Ruggero “la versione istrionica di Don Verzè”; oppure quello in cui narra dell’incontro, a casa dei suoi “cari pazienti” Sandra e Raimondo, con Silvio Berlusconi “acuto barzellettiere che allietò le ultime ore dell’indimenticato Raimondo”. Toccanti anche i passaggi in cui riporta episodi ed emozioni vissute nel rapporto con i suoi pazienti, in una relazione mai a senso unico.

“Il perno attorno a cui ruota la mia vita – scrive – è un ambulatorio cui afferiscono duemila pazienti. Oggi il mio studio è un emporio di cimeli: ciascuno corrisponde a un grazie ricevuto. A ciascun dispensatore di ringraziamenti spetta un grazie da parte mia”. 

Be the first to comment on "Bellaviti, il medico-scrittore che racconta le “vite” di Milano2"