Furti e truffe agli anziani. Il vademecum per difendersi

Sempre più frequenti le segnalazioni di raggiri ai danni dei pensionati. Due incontri spiegheranno come difendersi

Due pomeriggi dedicati all’informazione e alla prevenzione, dedicati in particolar modo agli anziani spesso bersaglio dei malintenzionati. “Più sicuri insieme: come difendersi da truffe e furti”, questo il titolo dell’iniziativa lanciata dalla Lega Spi Cgil di Segrate-Vimodrone-Pioltello in collaborazione con l’amministrazione comunale e la polizia locale di Segrate. Il primo appuntamento è lunedì 18 novembre alle 16.00 al Centro civico di Redecesio in via Verdi. Si farà poi il bis lunedì 2 dicembre, al Cps di Rovagnasco in via Amendola, sempre alle ore 16.00.

Duranti gli incontri sarà mostrata una carrellata di tipici tentativi di truffa, sia a casa che in strada, attraverso contributi video. Sarà poi la volta dei relatori, che affronteranno i vari aspetti legati al tema. Ci saranno infatti Lorenzo Giona, comandante della polizia locale di Segrate, e l’assessore alla sicurezza e ai servizi sociali Barbara Bianco, che spiegheranno come prevenire e come comportarsi in caso di truffa o tentato furto o raggiro, ma anche uno psicologo per capire come reagire al meglio a questi eventi che possono anche creare imbarazzo se non vergogna. A presentare il dibattito, Giovanna Tedesco della segreteria Spi-Cgil di Milano.

Angelo Golin (a sinistra) insieme ad alcuni volontari della Lega Spi-Cgil locale

«Dopo l’incontro sull’energia e il mercato libero, continuano le iniziative dedicate alla popolazione – spiega Angelo Golin, responsabile della Lega Spi-Cgil locale – grazie a una riorganizzazione dei servizi, con il potenziamento degli operatori dedicati al Caf, i volontari saranno sempre più tra la gente, con eventi, incontri e gazebo: l’obiettivo è riportare lo Spi sul territorio, come presidio sociale vicino non soltanto ai soci ma a tutti i segratesi, specialmente le fasce più deboli».

Be the first to comment on "Furti e truffe agli anziani. Il vademecum per difendersi"