Spazi gioco per bimbi 0-3 anni. Novità in due parrocchie

Prendersi cura di un bambino piccolo, soprattutto se si è soli in casa e magari alla prima esperienza, può essere molto faticoso, a volte anche fonte di depressione. Molto importante per prevenire o affrontare quei momenti è uscire di casa, condividere la propria esperienza, parlare con altre mamme e ridimensionare le proprie ansie o preoccupazioni. In quest’ottica nelle parrocchie segratesi sono stati attivati due spazi per accogliere i bambini da 0 a 3 anni con le persone che se ne prendono cura: mamme, nonni o tate. Sono mattinate libere, gratuite, di gioco per i bambini e di relazione per gli adulti che li accompagnano. Il primo ha aperto nella Parrocchia di Santo Stefano, a Segrate Centro, un anno fa. Il secondo è stato inaugurato da poco nei locali dell’oratorio della Parrocchia di Sant’Ambrogio del Villaggio Ambrosiano.

In centro lo spazio bimbi è aperto il martedì, mentre al Villaggio il giovedì; in entrambi i casi con orario 10-12. 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

«Ci siamo resi conto che c’era questa esigenza – dice Elisa Ogliari, che con il marito gestisce lo spazio “Mammissima” nell’oratorio di Santo Stefano – È stato Don Gabriele ad avere questa idea che ho sposato con entusiasmo essendo nonna e avendo lavorato come educatrice in una scuola materna. Abbiamo allestito per i piccolini la zona del palco, nel salone, con giochi adatti alla loro età in modo che possano muoversi in libertà mentre tra grandi si fanno due chiacchiere. Lo scopo è quello di far socializzare le mamme, le nonne, le tate che rischiano altrimenti di stare molte ore isolate in casa, soprattutto quando è freddo o brutto tempo, con i bambini. E so bene, da mamma e nonna, quanto possa essere pesante!». «Vorremmo che fosse uno spazio contro la solitudine – le fa eco Anna Quaglia che si occupa, con un gruppo di volontarie, dell’analogo spazio al Villaggio Ambrosiano presso la parrocchia Sant’Ambrogio ad Fontes – è importante che le mamme leghino tra di loro, mentre i bambini iniziano a socializzare. È un luogo libero, dove accogliamo a braccia aperte chiunque». La sala baby di Sant’Ambrogio si trova nel locale una volta adibito a bar. «Da quando ha chiuso il bar, un anno fa, abbiamo lavorato per rendere questi spazi fruibili da tutta la comunità: al pomeriggio è luogo di gioco per tanti ragazzini, nella mattina di giovedì lo allestiamo con cuscini, tappeti morbidi e giochi per i più piccolini». Un’occasione per fare amicizia, per i bambini, ma soprattutto per le loro mamme e nonne.

Be the first to comment on "Spazi gioco per bimbi 0-3 anni. Novità in due parrocchie"