La Misericordia trasloca in via degli Alpini. (Quasi) tutto pronto

La nuova centrale operativa della Misericordia Segrate che gestisce il servizio ambulanze sul territorio

È aperta e operativa la nuova casa della Misericordia Segrate, l’associazione che offre 24 ore su 24 servizi di soccorso sanitario in convenzione con AREU 118 e molti altri servizi di trasporto e assistenza. Siamo ancora agli scatoloni da sballare e manca il collegamento con la centrale operativa di Areu, ma il trasloco è quasi ultimato e gli altri servizi sono già operativi.

La nuova sede, da domenica 1 Dicembre, è in via degli Alpini 34.

Si sta lavorando pancia a terra, da mattina a sera, per sistemare tutto: dalla stanza che ospiterà i letti per il turno di notte al centralino (ormai già pronto) fino al magazzino e ai bagni. All’esterno si sta approntando la tettoia, necessaria, sotto la quale sistemare le ambulanze; mentre i posti auto per gli altri mezzi  di servizio sono già “segnati” a terra con le canoniche strisce gialle, anche se i pali che destinano gli stalli alla Mise sono stati posizionati sul sedime stradale e non sul marciapiede. Dettagli, ma mica tanto. All’interno, si aspettano ancora alcune chiavi di porte non secondarie, ma soprattutto ci sono lavori da ultimare rispetto al riscaldamento (in una parte degli spazi comuni non funzionano gli split e la stagione non è quella che… concede tempo) e allo scaldabagno che dovrebbe rendere possibile l’utilizzo delle docce. Previsto un ulteriore sopralluogo con la ditta, dicono dal Comune, rassicurando rispetto all’impegno. «L’investimento sulla struttura, che resta di nostra proprietà, è stato di circa 80mila euro – dice l’assessore Barbara Bianco – e con piacere abbiamo ascoltato le necessità della Misericordia nel concepire il restyling, anche stanziando fondi superiori a quelli strettamente necessari».

Be the first to comment on "La Misericordia trasloca in via degli Alpini. (Quasi) tutto pronto"