I motociclisti del VRR stampano e regalano… “salva-orecchie” da mascherina

L'ingegnoso sistema, realizzato con stampante 3D, che permette di... salvare le orecchie dall'utilizzo delle mascherine

Gli elastici della mascherina “tagliano” dietro le orecchie? C’è chi ha pensato a una soluzione semplice, l’ha realizzata e ha deciso di regalarla… a chi se la viene a prendere. Lui, o meglio, loro, sono i soci del Motoclub VRR, Vimo Road Runners, con sede in via Miglioli (dietro al Villaggio Ambrosiano), a Segrate.

Motociclisti “con il cuore d’oro” visto che durante questi mesi di emergenza sanitaria hanno offerto il loro aiuto al comune di Vimodrone per consegnare, a bordo dei loro bolidi, spesa, farmaci e mascherine alle persone bloccate in casa dalla quarantena.

Questa volta hanno pensato alle… orecchie di tutti noi, che spesso vengono “segnate” dall’utilizzo delle mascherine, soprattutto se devono essere indossate per molte ore. L’idea è dunque quella di realizzare dei “salva-orecchie” (li hanno chiamati così!), cioè strisce di plastica da applicare tra un elastico e l’altro “risparmiando” i padiglioni auricolari.

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Le stampiamo noi con una stampante 3D – ci spiega il Presidente Daniele Ursetta. E abbiamo deciso di regalarli a chiunque venga a trovarci. Non vogliamo nulla, solo dare una mano alla nostra ‘gente’. Ogni venerdì sera, dalle 21.00, distribuiremo salva-orecchie gratis a chi ne ha bisogno. Vi aspettiamo in via Miglioli, 97!

 

 

Be the first to comment on "I motociclisti del VRR stampano e regalano… “salva-orecchie” da mascherina"