Elezioni, i dati definitivi: per Micheli il 51,66%. Boom della Lista del sindaco, è la più votata

Paolo Micheli durante i festeggiamenti dopo la riconferma a sindaco di Segrate

È la Lista Paolo Micheli la lista più votata alle elezioni comunali di Segrate, dopo aver superato al fotofinish il Partito democratico, seconda forza in città. Sono i dati definitivi, comunicati dal Ministero dell’Interno. Il sindaco Paolo Micheli, che aveva già festeggiato la riconferma nel pomeriggio con i dati arrivati dai seggi, si è imposto al primo turno con il 51,66%, per un totale di 9.135 voti.

Molti staccati i suoi competitor: più che doppiato il secondo arrivato, Luca Sirtori, che si è fermato al 21,33%. Ancora più staccata Laura Aldini con il 17,09%. Tra i partiti, tiene Forza Italia con il 10,24%, Fratelli d’Italia mette a referto l’11,93% mentre la Lega non va oltre l’8,70%.

ELEZIONI COMUNALI SEGRATE: I RISULTATI DEFINITIVI

Ecco nel dettaglio i risultati dei candidati sindaco e delle liste collegate:

Elettori: 29.047 | Votanti: 18.233 (62,77%) Schede nulle: 311 Schede bianche: 236

Paolo Micheli 51,66% (9.135 voti)

  • Lista Paolo Micheli 18,76% (3.110)
  • Partito democratico 18,31% (3.036)
  • Segrate Nostra 9,38% (1.555)
  • +Segrate Viva 5,12% (849)

Luca Sirtori 21,30% (3.766)

  • Fratelli d’Italia 11,93% (1.978)
  • Lega 8,70% (1.442)

Laura Aldini 17,09% (3.022)

  • Forza Italia 10,24% (1.697)
  • Cambiamo! con Alessandrini 3,84% (637)
  • Partecipazione 3,48 (577)

Dena Arabsolgar 4,07% (719)

  • SegrateSì 4,12% (683)

Claudio Viganò 3,44% (608)

  • Lega Federalisti Segrate 3,49% (579)

Claudio Gasparini 2,45% (434)

  • Liberal Segrate 2,62% (434)

IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE

Sulla base dei risultati definitivi delle liste, sono assegnati anche i seggi in Consiglio comunale. La maggioranza del sindaco Micheli sarà composta da 6 consiglieri della Lista Paolo Micheli, 5 del Partito democratico, 3 di Segrate Nostra e uno di +Segrate Viva. Sui banchi dell’opposizione si siederanno invece Luca Sirtori assieme a 2 consiglieri di Fratelli d’Italie e 2 della Lega, Laura Aldini con 2 consiglieri di Forza Italia e uno di Cambiamo!. Niente da fare per Claudio Viganò, Dena Arabsolgar e Claudio Gasparini per i quali non si apriranno le porte dell’Aula Pieri.

Be the first to comment on "Elezioni, i dati definitivi: per Micheli il 51,66%. Boom della Lista del sindaco, è la più votata"