Emergenza Covid-19, il Comune di Segrate riattiva un numero unico di assistenza

Il numero è gestito dal Centro operativo comunale che ha sede presso il Municipio

Un riferimento prezioso per richiedere informazioni, assistenza domiciliare, medicinali, beni di prima necessità. Con i numeri dei contagi da Covid-19 in continua salita anche a Segrate (l’ultimo dato comunicato dal sindaco Micheli il 29 ottobre è di 460 casi attivi in città) l’amministrazione comunale ha riattivato da lunedì 2 novembre il numero unico gestito dal Centro operativo comunale.

“Se ci si trova in difficoltà e si ha bisogno di aiuto – l’avviso del Comune – è possibile chiamare lo 02 82396459, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13″. Il servizio offre risposte e delucidazioni in merito a situazioni a persone in difficoltà a causa dell’emergenza, può inoltre attivare i servizi di assistenza domiciliare – come consegna domiciliare di medicinali o di beni di prima necessità – in caso di quaratena o isolamento. “Non è un numero d’emergenza e non si sostituisce ai servizi dei medici di base o dell’ATS in materia sanitaria”, specifica l’amministrazione comunale

Durante i mesi della prima ondata del coronavirus, da marzo a giugno 2020, il Comune ha gestito 1.300 telefonateal servizio (che aveva un’altra numerazione) attivando i servizi comunali  di assistenza domiciliare o pasti a domicilio ma anche dando risposta a molte necessità o richieste relative a problemi sanitari generici, difficoltà economiche, buoni spesa, consegna delle mascherine o richiesta d’aiuto da parte dei volontari.

Be the first to comment on "Emergenza Covid-19, il Comune di Segrate riattiva un numero unico di assistenza"