Falsa patente straniera non sfugge ai vigili

Posto di controllo della polizia locale segratese

Si trovava al volante di un’auto con un documento di guida straniero falso. E per di più non aveva mai conseguito la patente, in nessuno stato. Si è concluso con una doppia denuncia – per violazione sia del Codice della strada sia del Codice penale – un controllo operato dagli agenti della polizia locale di Segrate a un veicolo fermato nei pressi di via San Rocco. Sulla Hyundai Getz viaggiava un cittadino egiziano di 38 anni, in possesso di permesso di soggiorno illimitato,  che però ha fornito ai vigili un documento di guida olandese sospetto. L’intuizione degli agenti, che avevano riconosciuto alcuni elementi difformi dalle patenti originali conosciute, si era rivelata corretta: la documentazione sequestrata è infatti stata inviata all’Ufficio falsi documentali della polizia locale di Milano che ha confermato la violazione.

Be the first to comment on "Falsa patente straniera non sfugge ai vigili"