Conti correnti: sul web è boom di ricerche, ecco come trovare i più convenienti

Accantonare i propri risparmi, accreditare lo stipendio, pagare le bollette, fare un bonifico sono tutte transazioni economiche che possono essere gestite facilmente e senza stress con un conto corrente. Tale strumento, infatti, facilita l’amministrazione dei propri averi: consentendo di non tenere i soldi a casa, di ricevere degli emolumenti e anche di pagare le tasse facilmente, spesso senza recarsi fisicamente allo sportello. Le possibilità che dà questo servizio, al giorno d’oggi, sono davvero numerose, ecco perché è importante scegliere quello che permette di semplificare la gestione monetaria secondo le proprie esigenze.

Dove trovare i migliori conti corrente

Uno degli aspetti che si considera in via preliminare quando si cerca un contro corrente è la convenienza, questa si esplica soprattutto dal punto di vista monetario, cioè delle spese che si devono sostenere. Infatti ci sono alcuni strumenti che richiedono un canone mensile, altri che sono gratuiti ma tassano fortemente l’utente quando preleva contanti dall’ATM con la carta che, a sua volta, può essere compresa o meno nel pacchetto.

Per individuare i conti correnti più convenienti è possibile consultare siti comparatori come Chescelta.it che, fornendo delle tabelle di facile lettura, permette di confrontare le caratteristiche di ciascuna soluzione. Un plus è costituito dalle recensioni e dai collegamenti al sito della banca, per procedere subito con la stipula del contratto, qualora si pensi che quella è proprio la soluzione che si stava cercando. Tale sistema è davvero vantaggioso in quanto riduce i tempi e permette di avere tutte le informazioni di cui si necessita, così da non ritrovarsi delle sorprese dopo la sottoscrizione.

Le caratteristiche più ricercate nei conti corrente

Uno degli aspetti attualmente più richiesti dai consumatori che decidono di aprire un conto corrente è quello dell’internet banking. Ciò permette di connettere il proprio strumento finanziario a un’app o alla pagina dedicata sul portale della banca. In entrambi i casi si opererà in delle aree estremamente sicure, in cui poter visionare i movimenti, procedere con i pagamenti, richiedere dei documenti e tanto altro. Tale sistema è molto comodo per coloro che hanno poco tempo o difficoltà a muoversi da casa, in quanto consente di fare delle operazioni semplici, come il pagamento delle bollette, o più complesse, in qualsiasi luogo e ora della giornata. Altri aspetti da valutare sono molto legati alle proprie abitudini del sottoscrittore, ad esempio:

• Se si viaggia molto spesso all’estero occorre trovare uno strumento che abbia delle tariffe convenienti in Europa o in altri continenti.

• Nel caso si impieghi il conto solo come deposito cercarne uno con zero spese in questo modo non verranno intaccati i propri risparmi. In tale circostanza considerare anche se c’è un tetto massimo da rispettare e se sono attivi degli interessi.

• Qualora si preferisca pagare in contanti valutare se è possibile ritirare da tutti gli ATM o solo da alcuni e se viene imposta una tariffa specifica in qualsiasi circostanza o esclusivamente per determinati cifre.

• Se si fa largo uso della carta, capire se questa è compresa nel prezzo o meno e quanto tempo occorre per averla, qualora si stipuli un contratto in rete.

Queste poche riflessioni permettono di capire che non è per niente facile selezionare il conto corrente più adatto alle proprie esigenze e quanto sia importante affidarsi a un sito che permetta di confrontare le differenti così da trovare in poco tempo la soluzione più adatta ai propri bisogni.

Be the first to comment on "Conti correnti: sul web è boom di ricerche, ecco come trovare i più convenienti"