Inaugurata la piscina comunale di Segrate: solarium più grande e nuove vasche esterne

La nuova vasca ludica realizzata nella parte estiva dell'impianto di via Roma

Taglio del nastro alla piscina comunale di Segrate. Venerdì 11 giugno l’Amministrazione comunale e InSport, gestore dell’impianto natatorio di via Roma, hanno inaugurato la struttura interamente rinnovata con un investimento vicino ai 2 milioni di euro. La piscina sarà aperta al pubblico per un assaggio d’estate e per i primi tuffi sabato 12 giugno dalle 14 alle 19 e domenica 13 giugno dalle 10 alle 19. Gli ingressi sono al momento contingentati per le norme Covid: da domani mattina sarà aperta la segreteria della piscina dove sarà possibile, anche telefonicamente, prenotarsi per il weekend. Gli accessi saranno poi consentiti fino ad esaurimento posti. L’impianto poi resterà chiuso da lunedì a giovedì della prossima settimana e la stagione aprirà ufficialmente venerdì 18 giugno. Il prezzo intero festivo per i segratesi è di 9,00 euro (6,00 il ridotto). Ci sono poi diverse opzioni per le famiglie e per la prenotazione dei lettini nel solarium.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La piscina comunale era chiusa dal 24 ottobre 2020, data di entrata in vigore del Dpcm con le restrizioni anti-Covid che colpirono anche gli impianti natatori. «Riapre la piscina comunale, un impianto completamente rinnovato con nuove vasche esterne per adulti e bambini che renderenno la nostra estate in città più divertente e fresca – ha commentato il sindaco Paolo Micheli – avremmo voluto inaugurarla l’anno scorso ma l’emergenza sanitaria ha prima sospeso e poi rallentato i lavori. Allora siamo doppiamente felici di questa ripartenza. Ringrazio i gestori della società in Sport che hanno finanziato la ristrutturazione e ci accompagneranno nei prossimi anni con nuove iniziative e tante sorprese».

Tre le novità del restyling una vasca ludica grande con scivolo, una vasca più piccola destinata ai bambini con giochi d’acqua e una vasca di 25 metri a 4 corsie per il nuoto libero. A disposizione degli utenti ci sarà poi una nuova area solarium sia libera che attrezzata con ombrelloni e lettini. Attiva anche l’area spogliatoi con docce e servizi, mentre resterà invece ancora chiusa la piscina interna dove proseguiranno i lavori per completare il progetto. Complessivamente i lavori, previsti dalla convenzione ventennale stipulata con l’amministrazione comunale, ammontano a un valore di circa 1,6 milioni di euro a carico del concessionario e 315mila euro a carico del Comune di Segrate e prevedono, oltre a quanto completato all’esterno, anche una nuova palestra fitness e la realizzazione di un’area bar/ristorazione affacciata sulla parte estiva.

Be the first to comment on "Inaugurata la piscina comunale di Segrate: solarium più grande e nuove vasche esterne"