Meteo, Giuliacci: “Torna l’inverno, prepariamoci a grosse novità”

Nei prossimi giorni dovrebbe tornare la pioggia dopo una breve pausa

Da giovedì 23 febbraio svolta nelle condizioni atmosferiche e brusco calo delle temperature…. con una sorpresa

Dopo tre settimane di cieli sereni e assaggi di primavera, pare che che l’inverno sia pronto a ritornare. Questo le previsioni del meteorologo segratese Mario Giuliacci, che ci aggiorna sulle pagine del Giornale di Segrate e ogni giorno sul suo seguitissimo sito www.meteogiuliacci.it.

“Possiamo dire con una certa sicurezza che ci sarà la data della svolta – dice Giuliacci. Stiamo parlando di giovedì 23 febbraio, giornata in cui un profondo minimo di bassa pressione dovrebbe lentamente avvicinarsi alla parte occidentale dell’Italia. Di conseguenza, riuscirebbe a richiamare aria molto umida dai quadranti meridionali e far piovere in diverse regioni italiane. Ma il clou sarebbe per venerdì 24 e domenica 26, con forte maltempo su molte aree italiane“.

Dunque da giovedì abbassamento delle temperature, con la possibilità di un po’ di piogge, che a Segrate dovrebbero essere modeste, e qualche nevicata in montagna fino a bassa quota, sul versante orientale della Penisola. Ma è a fine mese che l’inverno sembra avere in serbo la zampata più aggressiva. E che zampata!

“In base ad alcune delle ultime proiezioni (sì, c’è ancora un non trascurabile grado di incertezza) proprio negli ultimi giorni del mese, intorno al 25-28 di febbraio, sull’Italia potrebbero irrompere gelide correnti artiche, capaci di causare un brusco e importante abbassamento delle temperature, accompagnato da nevicate fino a quote basse in diverse regioni del Centro e del Nord”. Insomma, scenari da vero inverno.

Be the first to comment on "Meteo, Giuliacci: “Torna l’inverno, prepariamoci a grosse novità”"