Dentro la strage di via D’Amelio con il romanzo di Ezio Gavazzeni, al Centro Verdi

Ezio GavazzeniEzio Gavazzeni, autore di romanzi, saggi e testi teatrali. Il suo ultimo libro è dedicato alle stragi di mafia del 1992

Il 21 marzo, Giornata in ricordo delle vittime delle mafie, presentazione con l’autore Ezio Gavazzeni de “La furia degli uomini”

La strage di via D’Amelio e le indagini, l’agenda rossa e il suo destino misterioso. L’epilogo di una stagione di stragi mafiose decisa, nel romanzo di Ezio Gavazzeni (nella foto sopra) “La furia degli uomini”, in un casolare nelle campagne di Enna. Un libro avvincente che di fatto racconta un’epoca della nostra storia, fatta di sangue, di vittime, quelle che ogni 21 marzo si ricordano nella Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

E proprio in questa occasione, Gavazzeni presenterà il suo romanzo al CentroVerdi, alle ore 18.30, dialogando con il capogruppo di Azione in Consiglio comunale, Marco Griguolo, avvocato e attivista di WikiMafia, e con l’assessore alla Cultura, Barbara Bianco. Un momento di riflessione e di ricordo, di omaggio ai giudici eroi uccisi da Cosa Nostra. Perché la memoria è un dovere, come del resto la battaglia contro la mafia.

Be the first to comment on "Dentro la strage di via D’Amelio con il romanzo di Ezio Gavazzeni, al Centro Verdi"