San Felice, aggiudicato l’appalto per rifare il tetto della scuola materna

La copertura in lamiera dell'edificio in via 1ª Strada divelta dalle raffiche di vento a febbraio 2022

Il plesso in Prima Strada è chiuso da settembre 2022. Presto il via ai lavori

A distanza di oltre un anno dal danneggiamento del tetto della scuola dell’infanzia in Prima Strada a San Felice, sono stati assegnati i lavori per il suo rifacimento, intervento indispensabile per consentire la riapertura del plesso, chiuso da settembre 2022.

Da allora e per tutto l’anno scolastico in corso i 38  bambini delle due sezioni sono stati spostati in due aule provvisorie ricavate all’interno della primaria Galbusera con conseguenti disagi e limitazioni. Una situazione che aveva portato alle proteste dei genitori, che chiedevano  risposte e tempistiche chiare. Ricevute dal Comune a fine maggio, le famiglie sono state informate che era stata aperta la gara d’appalto, aggiudicata poi nei giorni scorsi a una impresa bergamasca per un importo  di 294mila euro.

«Abbiamo chiesto che venga attivata la procedura d’urgenza – spiega l’assessore alla Scuola Guido Bellatorre – in modo da velocizzare i lavori che potrebbero concludersi già nei prossimi mesi, comunque non oltre gennaio 2024».  Previsto per oggi, 26 giugno, un nuovo incontro con mamme e papà.

Be the first to comment on "San Felice, aggiudicato l’appalto per rifare il tetto della scuola materna"