Nubifragio a Segrate, alberi caduti in tutta la città

Rami, detriti vari, cartelli stradali divelti dal forte vento davanti all'aeroporto di Linate

Forte temporale intorno alle 4 di notte: abbattuti rami, piante e cartelli stradali

Un nubifragio si è è scatenato su tutto il milanese questa notte con forti raffiche di vento, pioggia e lampi che hanno illuminato a giorno il cielo. Danni anche a Segrate, per fortuna solo ad alberi e cose. In particolare colpiti i quartieri di Novegro, Redecesio e Lavanderie.

Impressionante la situazione di fronte all’aeroporto di Linate con rami, cartelli stradali e detriti vari scaraventati dal vento sulla strada. A testimonianza di quanto fossero forti le raffiche, foglie attaccate al muro della fermata della metro a 5 metri di altezza. Alberi divelti e sulla carreggiata in diverse vie del quartiere e alberi crollati anche a Redecesio e a Lavanderie.

In Centro, un albero caduto in via Primo Maggio ha costretto gli automobilisti a una gimcana fino all’intervento della Protezione Civile. A Milano2 una grande piante all’interno della scuola media Sabin si è schiantata sulla recinzione e ha occupato il vialetto pedonale e l’uscita dai box della vicina Residenza Sorgente. Chiuso il Parco dell’Idroscalo.

Nubifragio a Segrate: Polizia locale, Protezione civile e tecnici comunali al lavoro

“I tecnici comunali, la polizia locale e i volontari della Protezione civile di Segrate sono impegnati da questa mattina per risolvere le situazioni più urgenti – ha informato il Comune – durante la giornata faremo un controllo approfondito su tutto il territorio per programmare gli interventi da fare”. Per segnalare urgenze è possibile inviare un messaggio WhatsApp al numero 3442266726.

Articolo in aggiornamento…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Be the first to comment on "Nubifragio a Segrate, alberi caduti in tutta la città"