Caritas Segrate, il corso di italiano per stranieri compie 25 anni

scuola di italiano per stranieri segrate

Sono ripartite le lezioni della scuola di italiano per stranieri di Segrate alla parrocchia di Santo Stefano, grazie a una squadra di “prof” volontari

La squadra dei prof è eterogenea: quattro studenti universitari che si occupano dei corsi serali del mercoledì; 4 o 5 insegnanti più… maturi che tengono le lezioni pomeridiane del giovedì. E gli studenti della scuola di italiano per stranieri di Segrate sono tornati… sui banchi della parrocchia di Santo Stefano giusto la scorsa settimana. Sono ancora pochi, ma il numero è destinato a crescere da qui a Natale, ci confida Enrico Sciarini, che dal 1999 occupa una delle “cattedre” segratesi. «Tra il 2005 e il 2015 abbiamo avuto picchi di 120 iscritti – ricorda – poi il numero è calato e con la pandemia lo ha fatto in maniera drastica».

Fu inaugurato da Silvana Fondrini nel 1998

A inaugurare la scuola di italiano per stranieri di Segrate, gratuita, fu nel 1998 l’allora responsabile della Caritas cittadina, Silvana Fondrini. I corsi si sviluppano su tre livelli (principiante, intermedio e avanzato) e coinvolgono cittadini di tutto il mondo, con una preminenza di sudamericani, filippini e stranieri provenienti dall’Est Europa. «Abbiamo avuto 4 o 5 ucraini subito dopo l’inizio della guerra – rivela Sciarini – ma poi sono spariti. La dispersione è uno dei problemi che affrontiamo, anche se noi prendiamo solo nota dei documenti di identità».

Per informazioni e iscrizioni alla scuola di italiano per stranieri di Segrate, l’indirizzo mail centroascoltosegrate@gmail.com e il numero 3703074892.

 

Be the first to comment on "Caritas Segrate, il corso di italiano per stranieri compie 25 anni"