“Intensamente Coccolati”, nuova sede e tanti progetti per le famiglie

Il taglio del nastro durante l’inaugurazione della nuova sede. Al centro la presidente Roberta Bianchi

L’associazione segratese nata per assistere le famiglie con bambini prematuri ha trovato casa al Centro Civico di Milano2.

Una grande festa con taglio del nastro di ordinanza per l’inaugurazione della nuova sede dell’associazione “Intensamente Coccolati”. L’evento si è svolto sabato 18 novembre al centro civico di Milano2 dove da qualche mese la onlus ha trovato casa.  Molti i presenti, soprattutto famiglie “amiche” da anni dell’associazione. 

Nata per i prematuri

Intensamente Coccolati nasce nel 2009 per l’assistenza a genitori di bambini nati prematuri, su intuizione di Roberta Bianchi che lavora nel reparto di terapia neonatale dell’Ospedale San Raffaele. L’obiettivo era, ed è tuttora, quello di essere un punto di riferimento per le famiglie con bambini prematuri una volta usciti dall’ospedale per offrire un supporto a 360 gradi. Nel corso degli anni l’attività della onlus si è però ampliata, sia perchè ha seguito la crescita degli stessi bambini, sia perchè si è allargata ad accogliere anche piccoli senza particolari patologie o necessità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Corsi per tutti: bambini e genitori

Oggi offre corsi di neuropsicomotricità, di yoga, di accompagnamento alla nascita per donne in gravidanza e una miriade di incontri su tantissimi temi che riguardano la prima infanzia, dall’allattamento, allo svezzamento, ai capricci fino alla pet-therapy. Inoltre in sede sono presenti su appuntamento professionisti di vari ambiti, dalla logopedia alla psicologia e alla fisioterapia. «Abbiamo fatto un bel lavoro e sistemato i locali che ci ha concesso l’amministrazione comunale (l’associazione si è dovuta spostare dall’ala nella scuola dell’infanzia per i lavori alla nuova Montessori, ndr) – ha commentato la presidente Bianchi – siamo molto soddisfatti e pieni di nuovi progetti. Vogliamo offrire un servizio utile per tutte le famiglie, qualcosa che non c’è sul territorio. Vorremmo essere una casa in cui le famiglie non si sentano mai sole nell’affrontare i vari problemi».

Be the first to comment on "“Intensamente Coccolati”, nuova sede e tanti progetti per le famiglie"