Torna “Natale Insieme”: sfilano i cori segratesi

natale insieme SegrateIl Coro Arturo Borsari durante una esibizione al Centro Verdi di Segrate

La rassegna “Natale Insieme”, nata nel 1992, propone concerti dal 2 al 17 dicembre

Torna anche quest’anno la rassegna musicale segratese “Natale insieme”, che festeggia la sua trentesima edizione con all’attivo ben novanta concerti a cui, nel tempo, hanno partecipato più di trecento tra gruppi, cori, ensemble e musicisti. La manifestazione si divide in tre eventi in tre chiese di tre quartieri di Segrate, durante i quali diversi gruppi musicali si alterneranno per condividere con il pubblico lo spirito delle feste. L’idea di dar vita a questo momento di incontro nei diversi quartieri della città è nata nel 1992 dal Coro Polifonico della Biblioteca di Segrate, dal Coro della parrocchia di San Felice e dal Coretto della parrocchia del Villaggio Ambrosiano – Rovagnasco. Un’idea che non ha mai… stonato nel tempo e che resiste, anzi, come una delle migliori tradizioni culturali della città.

 Gli appuntamenti

Si comincia sabato 2 dicembre alle 20.45 presso la Chiesa SS. Carlo e Anna di San Felice: concerto con il Coro Diciottoetrenta di San Felice diretto da Manuela Mutti, il Coro Polifonico Arturo Borsari diretto dal M° Renato Finazzi, il Coro Polifonico S. Stefano diretto dal M° Diego Pasquale, gli allievi dell’Associazione Culturale “Il Toccasuono”, la Corale80 Vignate diretta dal M° Veronica Vitali.

Si continua poi giovedì 7 dicembre alle 17.30 nella Chiesetta di Sant’Ambrogio di Via Trento a Redecesio col concerto dell’Orchestra di chitarre Filippo Gragnani degli allievi della scuola Civica Claudio Abbado di Milano, con la partecipazione di Michele Mucci, mandolino e Francesco De Pirro, violoncello; Direttore M° Guido Muneratto.

Si conclude infine giovedì 14 dicembre alle ore 21 presso il Salone parrocchiale in Strada di Spina a Milano Due, col Concerto di Natale con l’Alchimia Vocal Ensemble e Echoes City Choir.

Be the first to comment on "Torna “Natale Insieme”: sfilano i cori segratesi"