Segrate Boxe, lampo di Mirko Cavalleri in Coppa Lombardia

Mirko CavalleriNella foto, il 19enne Mirko Cavalleri con il trofeo vinto. A sinistra, il maestro Luca Mulas

La Segrate boxe di Luca Mulas si prende la Coppa Lombardia con l’esordiente Mirko Cavalleri

È stato un 2023 tra luci e ombre per la Segrate Boxe, chiuso però con un lampo vero. Il successo del 19enne Mirko Cavalleri in Coppa Lombardia profuma di futuro, racconta una storia ancora tutta da scrivere. Una carriera iniziata da appena sei mesi, nei quali ha già messo a referto un record di tutto rispetto, con 5 vittorie e una sola sconfitta arrivata in terra svizzera.

Un mancino imprevedibile

Un novizio che ha subito convinto il maestro Luca Mulas, che su di lui ha scommesso e investito tempo e sforzi. «Mirko si allenava, ma non aveva ancora combattuto e ha esordito con noi verso fine giugno – spiega il numero uno di Segrate Boxe – è un mancino ed è difficile averli tra i propri pugili. Inoltre questa caratteristica lo rende un cliente complicato per tutti, perché ha un modo di boxare anomalo, particolare e poco leggibile. Ma ovviamente c’è dell’altro. Quando seleziono i giovani che si avvicinano al pugilato lo faccio tenendo in buon conto alcune prerogative: la serietà, la determinazione nel credere in ciò che si sta facendo, la voglia di vincere e la capacità di rapportarsi con il gruppo. Lui mi ha convinto su tutta la linea e i risultati stanno arrivando».

Obiettivo Under 22 Elite

L’obiettivo per il 2024 sono gli Under22 della categoria Elite 63,5 kg, competizione che si terrà a ottobre e alla quale Mirko Cavalleri deve arrivare aggiungendo almeno una decina di match al suo bagaglio d’esperienza. «Il nostro è un lavoro di testa – rivela Mulas – dobbiamo essere pronti a tamponare eventuali incertezze quando qualcosa va storto, essere capaci di far sì che la giornata clou sia quella giusta sotto tutti i punti di vista».

Segrate Boxe vicina al traguardo dei 20 anni di attività

D’altronde la storia di Segrate Boxe si avvia verso il traguardo dei 20 anni di attività, che Mulas e i suoi festeggeranno nel 2025. Stanno già pensando a un evento in grande stile, con un programma che prevederà anche match professionistici. Ma prima c’è il 2024, un anno intenso, con tante competizioni da affrontare e un altro Mulas in rampa di lancio. È il figlio Tommaso, 15 anni, che sarà di scena al Campionato Junior: promette bene, tutti lo aspettano.

Be the first to comment on "Segrate Boxe, lampo di Mirko Cavalleri in Coppa Lombardia"