Biblioteca, largo ai giovani lettori. Un “club” dedicato a loro

resistenza liberazione a SegrateIl centro civico Verdi in via XXV Aprile sede delle biblioteca e degli incontri di lettura

Incontri per ragazzi dai 10 ai 13 anni per parlare dei libri e fumetti più amati.

Il Gruppo di Lettura di Segrate raddoppia e apre le porte ai giovani lettori. È dedicata ai ragazzi delle scuole medie, dai 10 ai 13 anni, la nuova iniziativa della Biblioteca comunale. Il primo incontro è stato mercoledì 14 gennaio al primo piano del Centro Verdi, con la coordinatrice del progetto Emilia Covello. Si replica una volta al mese: il 13 marzo, 17 aprile, 15 maggio, 12 giugno, sempre il mercoledì alle 17.30.

«Vogliamo dare uno spazio agli adolescenti che sono già “lettori forti”, per condividere titoli, discutere e divertirsi sfogliando le pagine insieme, non solo dei libri ma anche di fumetti, manga – spiega la bibliotecaria – non è una proposta rivolta alla promozione della lettura cui già dedichiamo diverse iniziative dentro le scuole e nelle biblioteche». Un’attività mirata in particolare alla fascia d’età cui è dedicato il nuovo progetto. «Sì perché alle medie si crea un divario tra chi legge molto e chi non legge, la differenza è molto più ampia rispetto alla primaria – spiega Covello – non è facile per i ragazzi aprirsi ma questa è un’occasione interessante e il primo esperimento è riuscito». Come si svolgono gli incontri? «Lo schema non è rigido, ciascuno può portare idee e proposte ma non è escluso che si possano leggere libri insieme per poi discuterne: ne abbiamo già scelto uno su Arsenio Lupin, agganciandoci alla serie tv trasmessa su Netflix che è molto fedele ai romanzi».

È il caso di ricordare che presso la biblioteca è attivo anche lo storico Gruppo di lettura dei… grandi gestito con l’associazione segratese D come Donna. Nato nel luglio 2002, da quella data si riunisce ogni tre settimane il giovedì sera, alle ore 21. Per informazioni sul progetto dedicato ai ragazzi è attiva, per loro e per i genitori, la mail gruppogiovanilettori@gmail.com.

Be the first to comment on "Biblioteca, largo ai giovani lettori. Un “club” dedicato a loro"