Sharon Sala, nomade digitale, testimonial di grandi brand e programmi tv

Un frame del video di Ikea girato durante lo shooting della celebre fotografa Leibovitz con Sharon

La scelta di vivere in camper protagonista di una campagna di Ikea e anche del format tv “Un’altra me”.

Due anni fa ha rivoluzionato tutto andando a vivere in camper. La sua scelta non convenzionale, raccontata anche sulle pagine del Giornale di Segrate, ha affascinato molte persone e, di bocca in bocca (o di messaggio in messaggio) ha raggiunto i “piani alti” di brand internazionali,  tanto che l’hanno scelta come testimonial delle loro campagne di comunicazione. Protagonista di questa storia è Sharon Sala, fotografa poco più che 40enne, nomade digitale partita da Segrate con il suo camper “Cometa” e i suoi due gatti Saturno e Marte, ad aprile 2022.

Fotografata da Annie Leibovitz

Sharon è una delle 25 persone scelte da Ikea, in tutto il mondo, per rappresentare stili di vita differenti, nel progetto “Artist in Residence” realizzato dalla celebre fotografa americana Annie Leibovitz. In Italia sono solo tre le storie raccontate, una è la sua, tra l’altro la prima in assoluto che compare, con tanto di video e intervista, sul sito ufficiale Ikea.com. «Un’emozione unica – ci confida Sharon – per me, che sono fotografa, posare per il mio mito assoluto, un’icona della fotografia mondiale, è stato pazzesco: avevo la gola prosciugata, ero ammirata e imbambolata guardandola lavorare davanti a me, sul mio camper». Il progetto è stato realizzato l’anno scorso, presentato durante il Salone del Mobile 2023 con un mega-evento, ma pubblicato solo qualche settimana fa in occasione del salone di Parigi.  E nel frattempo la storia di Sharon girava…

In tv con “Un’altra me”

Tanto da arrivare all’ufficio casting di un nuovo programma Mediaset. «Anche in questo caso non sono stata io a propormi – racconta Sharon – ma sono venuti a cercarmi, sempre perché segnalata da qualcuno». Un colpo di fortuna, sì, ma anche la capacità di raccontarsi. «Il mio lavoro è quello di “Image comunication specialist”, creo cioè contenuti video e fotografici per migliorare la visibilità di aziende e professionisti. è quindi naturale che curi il modo nel quale racconto me stessa, e credo di essere riuscita a comunicarlo abbastanza bene». Ma dicevamo del programma Mediaset. Si chiama “Un’altra me”, va in onda su La5 dal 28 febbraio ed è condotto da Carla Gozzi, volto notissimo di “Ma come ti vesti?”. Il programma racconta donne che stanno cambiando vita radicalmente e vogliono rinnovare il proprio armadio senza spendere cifre folli. Indovinate chi c’era nella prima puntata? Proprio lei, Sharon Sala, alle prese con una rivisitazione del suo outfit a misura, ridotta, di caravan. «E’ stato molto divertente – racconta – e ho potuto esprimermi con la massima libertà e spontaneità. Tra l’altro mi sono trovata in situazioni inaspettate che non mi erano state preannunciate, ad esempio quando Carla mi ha chiesto di guidare il camper. La mia reazione spiazzata è assolutamente autentica». E riguardo al cambio di look, è servita la consulenza della super stylist? «Sì certo – risponde con entusiasmo – ha valutato tutto con molta attenzione per capire cosa propormi che fosse in linea con il mio gusto, le mie esigenze e soprattutto la dimensione degli spazi. Mi sono messa in discussione anch’io sul mio look, ho capito che non sempre ci si può far guidare solo dalla comodità».

Questo slideshow richiede JavaScript.

In uno spot pubblicitario

Nel programma sono sei le storie raccontate e tre di loro sono state selezionate da un famoso brand di e-commerce come volto dei loro spot. Tra di loro, manco a dirlo, c’è ancora una volta Sharon che è diventata dunque protagonista di un video pubblicitario (per ora trasmesso solo in televisione) per Vinted, il sito per vendere abiti e oggetti usati. «Anche qui una cosa inaspettata – commenta la fotografa – e una bellissima esperienza, in cui ancora una volta sono semplicemente me stessa, con la mia vita e il mio immancabile camper».

Be the first to comment on "Sharon Sala, nomade digitale, testimonial di grandi brand e programmi tv"