Cercasi nuovo inquilino per l’edicola del Villaggio Ambrosiano

L’edicola chiusa del Villaggio Ambrosiano, durante un sopralluogo del sindaco Micheli

Avviato il bando per l’assegnazione del chiosco di via Papa Giovanni XXIII.

Cercasi giornalai per riaprire l’edicola del Villaggio Ambrosiano. Dopo la chiusura del chiosco di via Papa Giovanni XXIII, l’amministrazione comunale proprietaria della struttura ha avviato un bando per cercare un nuovo inquilino. C’è tempo fino all’11 aprile per presentare una propria offerta, con canone annuo a base d’asta di 1.500 euro e uno sconto fino al 20% per la vendita dei biglietti Atm e Trenord. Sul sito del Comune i dettagli per aderire al bando.

L’edicola del Villaggio era stata gestita negli ultimi 21 anni dalle sorelle Rita e Antonella Albanese, che hanno cessato l’attività l’11 gennaio scorso. Negli ultimi anni il numero delle edicole di Segrate si è dimezzato, dopo la chiusura delle rivendite di Lavanderie, Redecesio, via Morandi, Milano Oltre e Milano2. Secondo gli ultimi dati di Unioncamere negli ultimi quattro anni sono sparite quasi 2.700 edicole in tutto il Paese, pari al 16% del totale.

Be the first to comment on "Cercasi nuovo inquilino per l’edicola del Villaggio Ambrosiano"