Operazione antidroga della polizia locale di Segrate: due arresti

Nella foto, il materiale sequestrato dalla polizia locale di Segrate

Il blitz degli agenti del Nucleo di polizia giudiziaria all’alba del 29 marzo in una zona industriale a Est della città

Due persone arrestate per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e il sequestro di cocaina e hashish, materiale per il confezionamento e contanti frutto dell’attività illecita. È il bilancio dell’operazione antidroga della polizia locale di Segrate andata in scena all’alba di venerdì 29 marzo, in una zona industriale tra Segrate e Pioltello.

Le indagini partite dalle segnalazioni dei cittadini

Le indagini della polizia locale erano partite su segnalazione di alcuni cittadini che avevano notato movimenti sospetti nella zona. Informazioni che avevano fatto subito scattare le verifiche da parte del personale del Nucleo di polizia giudiziaria del comando di via Modigliani anche attraverso servizi mirati di appostamento. Numerosi gli episodi immortalati dagli agenti, che hanno potuto osservare e documentare i traffici dei pusher per poi entrare in azione con il blitz che ha portato all’arresto di due persone in flagranza di reato, entrambe senza fissa dimora e irregolari sul territorio italiano.

Il blitz e l’inseguimento fino alla stazione di Pioltello

Nel corso dell’operazione, che ha visto impegnati diversi equipaggi al fine di presidiare un’area di grandi dimensioni e difficile da controllare, uno dei due uomini era riuscito a darsi alla fuga per poi essere inseguito a piedi nei campi limitrofi e infine bloccato grazie alla collaborazione degli agenti della polizia locale di Pioltello, nel frattempo allertati, mentre era in procinto di salire su un treno alla stazione di Limito. Il mattino successivo, a seguito di giudizio per direttissima, il giudice presso il Tribunale di Milano ha convalidato l’arresto disponendo il trasferimento presso il carcere di San Vittore.

Nella foto,

Be the first to comment on "Operazione antidroga della polizia locale di Segrate: due arresti"