Zona rossa, ecco i negozi che che chiudono (e quelli che restano aperti)

Sopra, i fratelli Peviani titolari del Bar Centrale: dal 6 novembre è prevista la chiusura per bar e ristoranti

Non tutte le attività commerciali al dettaglio saranno sono sospese da domani, venerdì 6 novembre, giorno in cui entrerà in vigore il nuovo Dpcm che inserisce la Lombardia in zona rossa. Sono infatti molte le attività al dettaglio che potranno tenere aperte le saracinesche, considerate attività di prima necessità e inserite in uno specifico elenco (vedi sotto o scarica qui e qui).

Se infatti chiuderanno bar, ristoranti, gelaterie e pasticcerie, resteranno invece aperti mense, catering e negozi di alimentari. Aperte ovviamente le farmacie e parafarmacie. Aperti parrucchieri e barbieri (ma chiusi i centri estetici), aperte le librerie, aperti i negozi di fiori, animali, autoveicoli, articoli sportivi, abbigliamento per bambini, aperte le lavanderie e le altre categorie inserite in elenco (vedi sotto).

Ricordiamo che per spostarsi sarà sempre obbligatoria l’autocertificazione, scaricabile qui.

Be the first to comment on "Zona rossa, ecco i negozi che che chiudono (e quelli che restano aperti)"