Martesana, arriva BCPOD: il box hi-tech per bici, e-bike e monopattini a prova di furto

Nella foto, i “Pod” installati presso il Centro Commerciale Vimodrone: fino al 31 dicembre si possono provare gratis scaricando l’App BCPOD

Anche l’assessore segratese Vezzoni all’inaugurazione del nuovo servizio per biciclette, e-bike e monopattini: nove i contenitori installati, tra cui uno al Centro Commerciale Vimodrone. Fino al 31 dicembre si possono utilizzare gratis, tramite App

Contenitori ermeticamente chiusi e antieffrazione, per offrire a tutti i cittadini, in modalità sharing, il primo network di parcheggi sicuri per biciclette, e-bike e monopattini utilizzabili tramite App in modo da contrastare il fenomeno dei furti. Sono stati inaugurati sabato 3 dicembre i primi nove BCPOD installati in Martesana, frutto dell’iniziativa dell’azienda che sta per lanciare in grande il progetto sul Comune di Bergamo ma che punta anche sull’est milanese. I “box” sono stati posizionati per ora a Vimodrone in alcuni punti strategici: la stazione della metropolitana, l’area adiacente la biblioteca e al Centro Commerciale Vimodrone, all’entrata di Spazio Conad.

Ma i “Pod” potrebbero presto arrivare anche a Segrate. A confermarlo la presenza al taglio del nastro dell’assessore alla Mobilità Giulia Vezzoni e anche l’azienda stessa, che ha avviato un confronto con via 1° Maggio per valutare l’atterraggio in città di questi nuovi box dotati anche di presa elettrica per ricaricare e-bike o monopattini. A garantirne la sicurezza, oltre a punti di chiusura impossibili da manomettere, anche sensori di movimento e una telecamera che scatta foto alle bici durante il deposito e al prelievo.

«Il nostro progetto non vuole andare a sostituirsi agli altri servizi già presenti sul territorio, ma a integrarsi con essi – ha spiegato Gianni Valentino, co-fondatore di BCPOD presente al battesimo con il socio Stefano Frascolla  speriamo che queste installazioni siano solo l’inizio: puntiamo infatti a vedere i nostri Pod dislocati in varie città, collegati fra di loro, in modo da formare un vero e proprio network». Fino al 31 dicembre è possibile testare i Pod gratuitamente, scaricando l’App BCPOD dagli store Android e Apple.

L’inaugurazione con il sindaco di Vimodrone Dario Veneroni. Presente anche l’assessore alla Mobilità di Segrate, Giulia Vezzoni

Be the first to comment on "Martesana, arriva BCPOD: il box hi-tech per bici, e-bike e monopattini a prova di furto"