Novegro, frontale sulla Rivoltana: sul posto vigili del fuoco ed elisoccorso e traffico in tilt

Due persone in ospedale e traffico in tilt per uno scontro frontale tra auto avvenuto poco dopo le 15 in via Rivoltana. L’incidente ha coinvolto una Mercedes Classe A e una Fiat Tipo, che sono entrate in collisione a poco distanza dall’ingresso del centro vaccinale presso il Parco Esposizioni. Un impatto molto violento, che ha distrutto la parte anteriore di entrambi i veicoli e che ha fatto scattare immediatamente i soccorsi in codice rosso. Sul posto sono arrivate due ambulanze e l’elisoccorso insieme con i vigili del fuoco di Milano che sono dovuti intervenire per estrarre i conducenti delle due auto – un uomo di 62 anni e una 58enne – rimasti incastrati negli abitacoli. Nonostante il forte spavento, le condizioni dei due sono apparse per fortuna sotto controllo e sono stati trasferiti in codice giallo al Policlinico e all’Ospedale Niguarda.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Inevitabili i disagi alla circolazione, soprattutto per la presenza a pochi metri dal luogo dell’incidente del centro vaccinale di Novegro. La polizia locale di Segrate, coordinandosi con i colleghi di Milano, ha infatti provveduto a chiudere la circolazione in entrambi i sensi consentendo il transito soltanto agli automobilisti diretti al polo vaccinale. La situazione, ultimati i soccorsi e i rilievi del caso, è tornata alla normalità intorno alle 18. Sarà la polizia locale a ricostruire l’accaduto: secondo le prime ipotesi una delle due auto avrebbe invaso la corsia opposta in corrispondenza della curva, rendendo inevitabile l’impatto.

Be the first to comment on "Novegro, frontale sulla Rivoltana: sul posto vigili del fuoco ed elisoccorso e traffico in tilt"