Monopattini condivisi a Segrate, partita la sperimentazione con Lime

monopattini SegrateUn monopattino e una bici elettrica davanti al Centro Verdi

Sbarcato a Segrate il primo operatore con monopattini e bici elettriche. Zone delimitate per i parcheggi

Lime è sbarcata a Segrate lunedì 24 aprile, preceduta da uno shooting fotografico di qualche giorno prima, come avevamo annunciato sulle pagine del Giornale di Segrate. Da inizio settimana 30 monopattini e 80 bici elettriche dai fregi verde fluo (o lime, appunto) sono utilizzabili dai segratesi che si sono registrati e hanno scaricato la app.

Monopattini a Segrate, solo nei parcheggi

Al momento ci sono aree definite nelle quali è possibile parcheggiare i mezzi in condivisione, con tutti i quartieri cittadini coperti, fatti salvi San Felice che deve ancora sciogliere la riserva su entrambi i mezzi e Milano2 che ha votato sì in una recente delibera del Comprensorio ma dove ancora devono arrivare i mezzi. «Questo mese sarà importante – spiega il mobility manager Andrea Belloni – perché servirà a valutare l’impatto della novità. Il contratto stipulato con Lime è molto elastico, quindi potremo intervenire in qualunque momento per ricalibrare la portata della collaborazione. Ad esempio, le attuali zone di rilascio dei mezzi sono piuttosto ampie, ma qualora lo ritenessimo necessario si sono detti disponibili a ridurle fino al volume di un parcheggio auto, così da scongiurare il rischio di monopattini e bici parcheggiati in ogni dove». E si potranno anche spostare le suddette zone. Qualora i monopattini creassero troppi problemi, di incidenti e decoro urbano, sarebbe anche possibile stralciarli dalla sperimentazione limitandola alle bici con pedalata assistita.

In monopattino solo a Segrate, con le bici anche a Milano

I monopattini sono in servizio solo a Segrate, mentre le biciclette sono intercambiabili anche con Milano, è dunque possibile prendere una bici a Segrate e ad esempio arrivare alla metropolitana di piazza Udine o in centro Milano, attraverso però solo alcune direttrici che sono:

  • Viale Turchia – Via Feltre
  • Via Rombon
  • Via Caduti di Marcinelle
  • Via Rubattino
  • Via Lazio
  • Via Corelli

Ecco dove trovare i monopattini Lime a Segrate

Sono 15 al momento le aree di parcheggio cittadine in cui è possibile trovare i mezzi (facilmente individuabili sulla app Lime):

  • Via 25 Aprile – Biblioteca civica
  • Piazza Sant’Ambrogio
  • Via Amendola – Cascina Commenda
  • Via Caravaggio – Stazione ferroviaria
  • Via San Bovio – Strada Anulare portineria San Felice
  • Idroscalo Milano – Accesso Riviera Est
  • Idroscalo Milano – Accesso Villetta
  • Via Novegro
  • Via Rivoltana – Via Dante Alighieri
  • Via Verdi – Biblioteca di Redecesio
  • Via Lambretta – Via Piaggio
  • Via Redecesio – Via Pagani
  • Via Cassanese – Biblioteca di Milano 2 Cascina Ovi
  • Via Fratelli Cervi – Ospedale San Raffaele Università
  • Centro civico Milano 2

Nelle aree pedonali velocità ridotta a 6 km/h

Lo sbarco dei monopattini in città sembra quasi anacronistico, visto che Milano e altre città stanno tornando sui propri passi dopo il boom degli anni scorsi. C’è da dire che, almeno per la pericolosità, Lime pare aver trovato un antidoto: nelle aree pedonali i monopattini verdi rallentano automaticamente a 6 km/h e questo escamotage è estendibile ad altri contesti su richiesta del Comune. Ad esempio è stato richiesto dal Comprensorio di Milano2 per tutta la zona dei vialetti ciclo-pedonali. E visto il carattere sperimentale della collaborazione, nulla vieta che un successivo bando “vero” riguardi solo le biciclette. 

Be the first to comment on "Monopattini condivisi a Segrate, partita la sperimentazione con Lime"