Segrate ricorda Giorgio Gaber, a Cascina Commenda spettacolo tra musica e teatro con Giulio Casale

Uno spettacolo tra musica e immagini, canzoni e teatro, per ricordare il grande Giorgio Gaber. L’appuntamento è giovedì 25 maggio a Cascina Commenda alle 20.30, dove Fondazione Gaber ha organizzato un evento in esclusiva per Segrate per i vent’anni dalla scomparsa di Gaber, avvenuta il 1° gennaio 2003.

L’omaggio a Giorgio Gaber con Giulio Casale

Sul palco dell’Auditorium Toscanini salirà il cantante, attore e scrittore Giulio Casale con “Qualcuno era… Giorgio Gaber“, spettacolo che alterna immagini di repertorio, esecuzioni musicali e riflessioni e ha come protagonista uno dei più interessanti e virtuosi interpreti del repertorio musicale di Giorgio Gaber e profondo conoscitore del Signor G.

L’incasso dello spettacolo sarà devoluto ad AVO Segrate

Un’occasione per tuffarsi nelle note e nelle parole del cantautore milanese ripercorrendo il suo percorso artistico, ma anche di fare del bene. Sì, perché l’evento è inserito nella Stagione del Teatro della Solidarietà del Comune di Segrate, e l’incasso dello spettacolo sarà devoluto ad AVO Segrate, l’associazione che assiste i malati in ospedale.

Fondazione Gaber, organizzatrice dell’evento, ha programmato numerose iniziative in ricordo dell’artista che in oltre quarant’anni di attività, tra il 1960 e il 2000, è stato uno dei più autorevoli testimoni della seconda metà del ‘900. Il protagonista della serata, Giulio Casale, vanta una carriera più che ventennale ed è stato leader degli Estra. Ha pubblicato vari libri di poesia e narrativa, nonché testi di critica su artisti come Giorgio Gaber e Jeff Buckley.

Prenotazioni

L’ingresso per assistere a “Qualcuno era… Giorgio Gaber è di 10 euro, mentre è gratuito per gli under 12. È possibile prenotare contattando il tel. 02.2137660 (WhatsApp 3336424723).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Be the first to comment on "Segrate ricorda Giorgio Gaber, a Cascina Commenda spettacolo tra musica e teatro con Giulio Casale"