Vaccini: il numero unico non risponde. L’ASST Melegnano e Martesana: «Ci stiamo lavorando»

Vaccinare i bambini è un obbligo di legge, ma non sempre è facile fissare gli appuntamenti

È stata un’odissea per molti genitori prenotare l’appuntamento per vaccinare i propri figli nelle ultime settimane. Il numero unico per le prenotazioni dell’ASST Melegnano e della Martesana, che gestisce (o meglio dovrebbe gestire) i calendari degli appuntamenti di ben 11 centri vaccinali, compreso quello di Segrate, semplicemente non risponde. “Ho chiamato decine di volte – ci conferma Julien Buratto, uno dei genitori che ci ha segnalato il disservizio – già a partire da fine aprile e niente, cade sempre la linea”. Andare di persona allo sportello di Via Amendola non sempre è una soluzione praticabile dato che è aperto solo un pomeriggio alla settimana (ma sul sito non c’è nessuna indicazione di orario) e a qualcuno è pure capitato di non essere comunque riuscito a fissare l’appuntamento “perché non funzionava il pc”…

E allora abbiamo provato anche noi del Giornale di Segrate a prenotare: per molte volte abbiamo tentato di chiamare lo 02.98114555 indicato, sul sito della ASST Melegnano, come unico CUP per le vaccinazioni, ma non siamo mai riusciti a contattare un operatore. Abbiamo quindi chiamato l’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’Azienda Sanitaria che ci ha confermato il problema: anche a loro sono arrivate molte segnalazioni, ma non ci hanno saputo fornire una spiegazione “Ci limitiamo a girarle alla Direzione e consigliamo di mandare una mail”, ci hanno detto.

A questo punto allora abbiamo provato a metterci in contatto direttamente con il Direttore Generale della ASST Melegnano e ci siamo riusciti. «Prima di tutto voglio scusarmi con l’utenza – ha esordito Angelo Cordone – ma stiamo lavorando per migliorare il servizio. Da due settimane stiamo effettuando la migrazione delle linee dati e fonia dalla ex ASL all’attuale ASST – ci ha spiegato – Questo ha comportato la momentanea sospensione della linea nei vari centri vaccinali che a turno rispondono a quel numero. Venerdì 14 però completeremo il passaggio e il servizio tornerà attivo come prima, anzi con maggiore efficienza che monitoreremo con attenzione». Non resta dunque che attendere e verificare che il servizio torni in funzione, noi con voi #cittadinoreporter

Be the first to comment on "Vaccini: il numero unico non risponde. L’ASST Melegnano e Martesana: «Ci stiamo lavorando»"