Folle fuga dopo il furto: speronano i carabinieri e sparano

I carabinieri nel parcheggio del centro commerciale "Galleria Borromea"

L’assalto al negozio Mediaworld per saccheggiare materiale elettronico. Poi la folle fuga, con un tentativo di speronamento e un colpo di pistola esploso contro i carabinieri. È successo alla “Galleria Borromeo” di Peschiera giovedì 12 settembre, dove alle prime luci dell’alba è entrato in azione un commando di cinque persone travisate da passamontagna. A far scattare l’allarme, la vigilanza privata del centro commerciale che ha allertato i carabinieri.

Una volta arrivati nel parcheggio, i militari hanno intercettato l’auto dei malviventi – una Bmw scura – che a fari spenti e a forte velocità hanno tentato di speronare la loro auto di servizio e di investire il capopattuglia, che intanto era sceso dal veicolo per intimare l’alt, sparando un colpo di arma da fuoco dall’abitacolo. A quel punto, uno dei carabinieri, lanciatosi a terra per evitare di essere travolto, sentito lo sparo ha a sua volta esploso due colpi con la pistola d’ordinanza. La Bmw ha comunque ripreso la sua corsa e la banda ha fatto perdere le proprie tracce. Il bilancio è per fortuna di nessun ferito, illesi i militari. Sono in corso le indagini dei carabinieri.

Be the first to comment on "Folle fuga dopo il furto: speronano i carabinieri e sparano"