Apre la Fotofioria, negozio-laboratorio di giovani creative

Le quattro fondatrici della Fotofioria, da sin.Chiara Ferrante, Giulia Cappellini, Sara Busiol e Laura Romano
Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Quattro giovani donne, quattro passioni, un unico filo conduttore: la creatività. Nasce da qui, dalla voglia di condividere il proprio lavoro, che è soprattutto passione, la “Fotofioria”, il laboratorio-bottega che ha aperto i battenti in centro a Segrate, in via Cellini 9, sabato 8 maggio. Fotofioria è già nel nome qualcosa di unico, che non esisteva, un neologismo creato dalle fondatrici del progetto. «Nasce come fusione di due campi, quello della fotografia, di cui si occupa Sara Busiol, una delle quattro creative, e quello dei fiori, portato avanti da me – spiega Laura Romano – con composizioni di fiori secchi». A questi due “filoni”, si sono poi affiancati quelli delle altre due “colleghe”: Chiara Ferrante, che realizza originali creazioni in macramè e Giulia Cappellini, una illustratrice che propone anche disegni personalizzati.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un “team” che ha deciso di investire sul proprio talento, in un momento non certo facile.  «Era il mio sogno da sempre – spiega la fotografa Sara Busiol – arriviamo da un periodo difficile, ma abbiamo voglia di guardare con ottimismo al futuro. In uno dei miei settori, che è quello dei matrimoni, c’è stata grande sofferenza – spiega – e c’è molta incertezza, si attendono ancora le nuove disposizioni sulle cerimonie: molti sposi hanno spostato i matrimoni, altri sono in stand by… Ma ci sono segnali positivi e siamo fiduciosi». Nel nuovo spazio Sara incontrerà i futuri sposi per accordarsi sul servizio fotografico del “grande giorno”, ma non solo. «Allestirò anche un piccolo set dove scattare ritratti, ad esempio foto di famiglia o mamme con il pancione». Uno studio, dunque, ma anche uno spazio di esposizione per le creazioni artigianali. «Vorremmo essere un punto di riferimento per tutti gli amanti delle cose fatte a mano – spiega Chiara Ferrante – la Fotofioria sarà uno spazio multifunzionale, dove organizzare anche laboratori». 

Punto di forza del negozio-laboratorio è la personalizzazione: ogni creazione è fatta a mano e può assecondare le richieste e le esigenze di ciascun cliente. Giulia ad esempio può trasformare una foto di famiglia in una illustrazione, rendendola una vera opera d’arte. Chiara può applicare la tecnica del macramè a qualsiasi oggetto o accessorio, Laura può realizzare composizioni di qualsiasi forma e per qualsiasi occasione. Insomma uno spazio ricco di sorprese e di idee originali dove trovare il regalo perfetto da fare, o da farsi.

Be the first to comment on "Apre la Fotofioria, negozio-laboratorio di giovani creative"