Mascotte Olimpiadi, chiuse le votazioni: Sabin in svantaggio ma si attende la conferma ufficiale

La classe 3ª D dell'Istituto Sabin di Segrate protagonista del progetto per Milano-Cortina 2026

Si attende l’esito ufficiale del sondaggio concluso il 28 febbraio, ma l’ultima sera i fiori segratesi erano indietro rispetto agli ermellini dei “colleghi” di Catanzaro

Si è chiuso il 28 febbraio il sondaggio popolare per decretare quale sarà la mascotte dei giochi olimpici invernali Milano Cortina 2026. In finale, come annunciato da Amadeus durante Sanremo e subito da noi riportato sulle pagine online e cartacee del Giornale di Segrate, c’era il progetto dei ragazzi dell’Istituto Sabin di Milano2. Due fiori, un bucaneve e una stella alpina, che fino all’ultimo giorno si sono giocati la partecipazione alle Olimpiadi con due ermellini ideati da una scuola media di Catanzaro.

Secondo l’ultimo report i fiori di Segrate al 47% e gli ermellini calabresi al 53%

Nelle ultime settimane sui social cittadini e nelle chat dei genitori sono rimbalzati gli appelli per sostenere e votare il disegno segratese che però, bisogna dirlo, sin dall’inizio e fino a martedì sera, è sempre stato in svantaggio rispetto al progetto calabrese. Alle 18.40 di martedì 28 gli ermellini erano al 53% e i nostri fiori al 47%. Da mercoledì 1 marzo, non è più possibile votare, ma non è nemmeno possibile vedere i risultati finali. L’organizzazione, contattata dal Giornale di Segrate, non ha al momento fornito alcuna comunicazione ufficiale.

Difficile che il risultato venga ribaltato

Fiato sospeso dunque non solo per alunni, genitori e docenti della Sabin, ma per tutta Segrate che sulle ali, o per meglio dire sui petali, dei fiori potrebbe arrivare su un palcoscenico internazionale. Non resta dunque che aspettare, nei prossimi giorni, il momento in cui verrà annunciato il vincitore, ma difficilmente le mascotte segratesi possono aver recuperato lo svantaggio.

Be the first to comment on "Mascotte Olimpiadi, chiuse le votazioni: Sabin in svantaggio ma si attende la conferma ufficiale"