Piattaforma ecologica Segrate, riapertura prevista a metà giugno

I cassoni della piattaforma di via Rugacesio che verranno dotati di copertura anti-pioggia

Quasi ultimati i lavori alla ricicleria di via Rugacesio, chiusa dal 9 gennaio

Sarebbero in dirittura di arrivo i lavori per la ristrutturazione della piattaforma ecologica di Segrate. La data ufficiale non c’è ancora, ma l’ipotesi è che i cancelli della ricicleria di via Rugacesio si possano riaprire a metà giugno, con un possibile anticipo o ritardo di qualche giorno.

Una volta terminato il lavoro dell’impresa appaltatrice a inizio mese, si passerà nei giorni successivi alle fasi di collaudo e al riposizionamento dei cassoni da parte di Amsa. Sarà il Comune poi a comunicare il “via libera”, a poco più di sei mesi – con due mesi di ritardo sul cronoprogramma iniziale – dalla chiusura avvenuta della struttura avvenuta il 9 gennaio. Nel frattempo, in attesa della riapertura, restano attivi i servizi alternativi tra cui la raccolta presso il parcheggio di via degli Alpini (di fronte al Palasegrate) e l’ecomobile di via Cassanese.

La riqualificazione della ricicleria, con un investimento di 650mila euro, riguardava la messa a norma e l’installazione di una tettoia a protezione dei cassoni per evitare possibile fuoriuscite in caso di pioggia e il rifacimento della pavimentazione.

Be the first to comment on "Piattaforma ecologica Segrate, riapertura prevista a metà giugno"