Redecesio, la polizia locale sgombera l’immobile occupato in via Milano: dieci persone denunciate

Le pattuglie della polizia locale davanti all'ingresso dell'edificio che un tempo ospitava uffici

Polizia locale di Segrate in azione a Redecesio giovedì 13 luglio per la messa in sicurezza dell’immobile ex Liguria Assicurazioni di via Milano, da diverse settimane oggetto di occupazioni abusive. Di concerto con la proprietà, gli agenti del comandante Lorenzo Giona con il supporto dei carabinieri di Segrate sono entrati nell’edificio in mattinata. In quel momento c’erano all’interno dieci persone, che avevano trovato un rifugio di fortuna nel complesso di uffici vuoto ormai da diversi anni. Si tratta di giovani di nazionalità straniera, che sono stati accompagnati al comando di via Modigliani per le procedure di identificazione e poi denunciati per occupazione abusiva di immobile.

«L’intervento si è svolto con ordine, anche se le condizioni che abbiamo trovato erano pessime a livello igienico sanitario – ha commentato l’assessore alla Sicurezza Livia Achilli – ci sono state nelle ultime settimane diverse segnalazioni dei cittadini preoccupati e abbiamo deciso di agire in accordo con la proprietà dell’immobile, che eseguirà ora i lavori necessari per la messa in sicurezza garantendo anche un servizio di vigilanza privata H24 per scongiurare ulteriori occupazioni. Il mio ringraziamento va agli agenti della polizia locale di Segrate che hanno agito con grande professionalità, gestendo al meglio la situazione».

 

Be the first to comment on "Redecesio, la polizia locale sgombera l’immobile occupato in via Milano: dieci persone denunciate"

Rispondi