Piattaforma ecologica di Segrate, fissata la data di riapertura

La nuova tettoia realizzata come copertura per i cassoni dei rifiuti (Foto Paolo Micheli)

Riapre la piattaforma ecologica Segrate. Dopo tre rinvii e quasi quattro mesi di ritardo rispetto al cronoprogramma iniziale, il sindaco Paolo Micheli ha annunciato che la struttura tornerà a disposizione dei cittadini sabato 22 luglio alle ore 8.30. La ricicleria di via Rugacesio è chiusa dal 9 gennaio per lavori di ristrutturazione e messa a norma e giovedì 20 luglio è previsto l’ultimo sopralluogo per dare il via libera ufficiale alla ripresa delle attività dopo il collaudo tecnico già effettuato e la posa dei cassoni per la raccolta dei rifiuti da parte di Amsa, gestore dell’impianto. L’ingresso alla piattaforma ecologica di Segrate sarà ancora da Pioltello, ha ricordato il primo cittadino, perché fino a settembre via Rugacesio nel tratto segratese sarà ancora chiusa dai cantieri della Cassanese bis.

L’intervento da 600mila euro sulla piattaforma ecologica di Segrate, richiesto da Città metropolitana, riguardava l’installazione di un tettoia di copertura dei cassoni e l’adeguamento della rete fognaria. Le continua proroghe del fine lavori, che avrebbero dovuto terminare il 31 marzo, è però diventato anche un caso politico con la Lega protagonista anche di un flash-mob sotto al municipio.

“I lavori si sono protratti più del dovuto in particolare a causa della difficoltà di reperimento del materiale da parte della ditta esecutrice e ringrazio i segratesi per la pazienza durante l’attesa – ha commentato il sindaco – durante lavori così articolati possono sempre capitare inconvenienti, ma in questo caso siamo andati molto oltre i ritardi consueti. Per questo abbiamo ricevuto diverse critiche che accettiamo come sempre: fa parte “del gioco” nella gestione delle cose di tutti noi. Stiamo comunque applicando le penali per i ritardi all’impresa e destineremo i soldi alla riqualificazione di un’area giochi cittadina, restituendo così in qualche modo alla comunità questo tempo perso”.

Be the first to comment on "Piattaforma ecologica di Segrate, fissata la data di riapertura"