Robin, su il sipario anche a Valeggio. “Noi, inarrestabili”

I Ragazzi di Robin sul palco dove hanno messo in scena il loro musical

Nuova tappa della tournée di “US – Unexpected Show”. E proseguono i laboratori, tra panettoni ed eventi culinari.

Una trasferta speciale, una nuova tappa della tornée teatrale che sta impegnando i Ragazzi di Robin. Lo spettacolo “US – Unexpected Show” è arrivato fino a Valeggio sul Mincio, grazie all’invito dell’associazione veronese “Genitori tosti in tutti i posti”. Sul palco del Teatro Smeraldo, davanti a una platea entusiasta, i Robin hanno fornito una delle migliori prove dall’inizio di questo viaggio, partito da Segrate in occasione della Giornata mondiale per l’autismo a inizio aprile.

Anche la tappa di Valeggio, domenica 3 dicembre, è caduta in una giornata speciale, quella dedicata alle persone con disabilità. «E’ stato il nostro modo di celebrare questo momento di riflessione – dice la presidente dell’associazione segratese, Melania Bergamaschi – consapevoli che la disabilità purtroppo interessi solo chi deve avere a che fare con lei. La politica ha ancora tanta strada da fare in questo senso, così come la società».

Ma i Robin non hanno tempo di lamentarsi o rimuginare. Il loro percorso è un viaggio senza soste, fatto di sfide, sogni, amici. Gli eventi del progetto “Camerieri per una sera” proseguono a ritmo serrato: qualche giorno fa a Cologno Monzese, venerdì primo dicembre a Peschiera Borromeo. In quel caso, presso “Bottega Verace”, sono andati all’asta i quadri di Jacopo Munegato, Robin con l’obiettivo di partecipare alla prossima Maratona di New York.  E poi ci sono i panettoni, con le prenotazioni ancora possibili e un evento per consentirne l’assaggio organizzato il 14 dicembre nell’agenzia di Progettocasa a Milano2, Residenza Botteghe.

«Ringrazio l’amministrazione di Peschiera Borromeo – chiosa Bergamaschi – che ci ha invitati a servire ai tavoli durante il pranzo di Natale per gli over 60. L’assessore Daniele Pinna ci ha voluti fortemente perché ci segue e apprezza i nostri progetti. Siamo grati all’amministrazione per l’affetto e l’interesse che dimostra nei nostri confronti».

Be the first to comment on "Robin, su il sipario anche a Valeggio. “Noi, inarrestabili”"