La bocciofila resta in via 25 Aprile, al via i lavori per la riparazione della copertura

La struttura era stata daneggiata dal maltempo, sono partiti i lavori per la sistemazione

Il Comune conferma la concessione all’associazione Anni Verdi: il tendone danneggiato dal nubifragio del 25 luglio 2023 sarà riparato

Il primo passo è stato la messa in sicurezza della struttura con la rimozione del tendone danneggiato dal nubifragio del luglio 2023. Un intervento propedeutico alla sistemazione dell’intera copertura, per consentire all’associazione Anni Verdi di riprendere le attività in vista della fine dell’inverno.

Dopo le preoccupazioni dei mesi scorsi, con un contratto di affitto scaduto e i postumi del maltempo della passata estate, la schiarita è arrivata nelle ultime settimane con la conferma che, almeno per il momento, la bocciofila di via 25 Aprile, l’ultima rimasta a Segrate, resterà al suo posto. «Incontrerò l’associazione a breve – conferma l’assessore Giulia Vezzoni – completeremo la sostituzione del telone e poi pensiamo alla collaborazione con i giovani per realizzare un murales sul prefabbricato sede di Anni Verdi, anche per evitare ulteriori imbrattamenti». Si allontana quindi l’ipotesi di uno “sfratto”, dato che al momento sono fermi i piani di sviluppo urbanistico ipotizzati dall’amministrazione comunale per l’area sportiva del centro cittadino.

Be the first to comment on "La bocciofila resta in via 25 Aprile, al via i lavori per la riparazione della copertura"