Pasti caldi gratuiti, l’iniziativa di McDonald’s per chi è in difficoltà

McDonald’s segrateIl team di uno dei ristoranti McDonald’s di Segrate durante la consegna dei pasti

Il progetto “Sempre aperti a donare” garantisce 250 pasti caldi a settimana, distribuiti da enti caritatevoli.

E’ partita anche quest’anno, per la quarta edizione (qui l’edizione del 2021, del 2022 e qui quella del 2023), l’iniziativa solidale di McDonald’s e Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald, “Sempre aperti a donare”. Un progetto nazionale che mira ad aiutare persone bisognose o in difficoltà attraverso la donazione di cibo pronto al consumo. A Segrate sono 250 i pasti caldi donati a settimana attraverso enti caritatevoli locali. Il personale dei ristoranti di via Piaggio e via Rivoltana si occupano della preparazione del sacchetti, ritirati e distribuiti dalla Cooperativa Casa del Giovane di Rogoredo e dalla Parrocchia di Santo Stefano di Segrate Centro. 

L’obiettivo della società di ristorazione è quello di rendere questa forma di sostegno continuativa nel tempo. Un proposito messo in atto da diversi ristoranti che proseguono, dal lancio dell’iniziativa, con donazioni regolari a persone e famiglie in difficoltà. Dal suo esordio, nel 2020, l’iniziativa ha permesso di donare 527mila pasti in totale in tutta Italia.

«Quando abbiamo iniziato arrivavamo dal periodo post-Covid e poter contare su cento pasti da poter donare a famiglie in difficoltà ci ha aiutati a rispondere a un bisogno forte della nostra comunità – ha commentato Don Mauro Ambrosetti, responsabile dell’oratorio di Santo Stefano – nel 2022 questo aiuto è stato portato anche alle famiglie di rifugiati ucraini. Da sempre abbiamo organizzato la distribuzione cercando di coprire tutti i quartieri della nostra comunità. Ritiriamo i pasti quattro volte alla settimana e li distribuiamo in collaborazione con le varie Caritas parrocchiali nei quartieri di Segrate: Villaggio Ambrosiano, Novegro, Redecesio-Lavanderie e Segrate Centro. Un’iniziativa che regala il sorriso a molte famiglie che vivono un periodo difficile». 

Anche il sindaco Paolo Micheli ha presenziato alla distribuzione (foto sopra): «La collaborazione tra istituzioni e aziende è fondamentale per dare sostegno al nostro territorio e supportare chi si trova in difficoltà – ha commentato. Continueremo in modo costante e continuativo a collaborare con McDonald’s, sostenendo questo tipo di iniziative».

Be the first to comment on "Pasti caldi gratuiti, l’iniziativa di McDonald’s per chi è in difficoltà"