Milano 2 è ancora la “cittadella ideale”

Uno scorcio del Laghetto dei Cigni di Milano2

Rubrica a cura di Clem Immobiliare, Residenza Botteghe Milano2

Milano 2 è più attuale che mai. Da gennaio noi della Clem abbiamo iniziato un lavoro di rilancio del quartiere dal punto di vista della comunicazione. Per farlo siamo partiti dal presupposto che vivere a Milano 2 va oltre l’acquisto di una casa: quello che si compra è uno stile di vita. Da più di cinquant’anni, chi sceglie di venire ad abitare qui lo fa per cambiare il modo di abitare un luogo.

Molti milanesi stanno scegliendo di trasferirsi qui dalla città, perché a Milano ci si arriva in un attimo, perché una volta rincasati la sera sempre di più le persone hanno voglia di ritrovare la quiete che la natura e una viabilità pedonale possono regalare. Perché Milano 2 è ancora oggi la cittadella ideale, così come diceva lo slogan degli anni ’70. Ha mantenuto un fascino unico ed è più moderna che mai. Città green prima molto prima che il termine diventasse di uso comune, promuove da sempre una mobilità lenta, fatta di stradine pedonali e di piste ciclabili. Suddivisa in 28 residenze, ognuna con una sua unicità e ognuna con una sua portineria, offre tutti i servizi di prima necessità, scuole, negozi, aree gioco per grandi e piccini, lo Sporting Club, il Centro direzionale con i suoi uffici, un hotel e l’Ospedale San Raffaele.

La voglia di rilanciare questo quartiere unico nasce da un forte senso di appartenenza: Clem opera dal 1983 e offre da sempre professionalità e cura nella valutazione di ogni immobile. Conoscere così profondamente il quartiere ci da modo di ottenere per i nostri clienti il massimo del rendimento possibile dalle proprietà. Per noi Milano 2 è A Place to Be.

Be the first to comment on "Milano 2 è ancora la “cittadella ideale”"