Tentato furto in appartamento in Centro, due arresti dei carabinieri di Segrate

A effettuare l'arresto i militari della Stazione di Via Papa Giovanni XXIII
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Alla vista dei militari uno dei due complici si è lanciato da un balcone per tentare la fuga

Doppio arresto dei carabinieri di Segrate nella mattinata di mercoledì 2 agosto. È successo in via Conte Suardi, dove i militari hanno sorpreso due uomini che si erano introdotti in un appartamento, finiti entrambi in manette con l’accusa di furto aggravato.

L’intervento all’alba in via Conte Suardi

L’intervento è scattato all’alba, intorno alle 5, dopo le segnalazioni arrivate ai carabinieri sulla presenza di intrusi all’interno di un piccolo condominio del centro cittadino. Alla vista delle forze dell’ordine uno dei due, un cittadino salvadoregno di 31 anni, che si trovava sul balcone dell’appartamento a fare da “palo”, ha tentato la fuga lanciandosi dal terrazzino atterrando però rovinosamente al suolo nella corsia dei garage, fratturandosi un polso. L’uomo è stato così bloccato dai militari, che nel frattempo hanno raggiunto l’alloggio preso di mira dalla coppia. Qui, una volta entrati, hanno tratto in arresto anche il complice – un 41enne peruviano – che aveva tentato inutilmente di nascondersi in una delle stanze della casa. Il 31enne, soccorso dai militari, è stato poi trasportato all’ospedale San Raffaele.

 

Be the first to comment on "Tentato furto in appartamento in Centro, due arresti dei carabinieri di Segrate"