Elezioni politiche, l’assessore segratese Livia Achilli in corsa con il Terzo polo

Livia Achilli di fronte alla sede del comando dei vigili di Segrate: tra le sue deleghe la Polizia locale

È candidata alla Camera dei Deputati nel collegio della Martesana in quota Italia Viva. Per l’alleanza Calenda-Renzi in campo anche il consigliere comunale di Segrate Marco Griguolo, schierato da Azione a Belluno

C’è anche un esponente della giunta segratese in corsa per le elezioni politiche del 25 settembre 2022. Si tratta dell’assessore Livia Achilli, candidata dal Terzo polo – in quota Italia Viva – alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale dell’Adda Martesana, di cui fa parte anche il Comune di Segrate. Ad annunciarlo è stata la stessa Achilli lunedì 22 agosto, ultimo giorno per la presentazione delle liste dei candidati da parte dei partiti.

Achilli, di professione avvocato, è tra i fondatori della lista civica Segrate Nostra ed è stata eletta nel Consiglio comunale di Segrate nel 2015. Nel 2020, con la conferma del sindaco Paolo Micheli, è stata nominata assessore alla Polizia Locale, Protezione Civile, Avvocatura, Attuazione del Programma, Digitalizzazione dei servizi demografici e cimiteriali.

“Dopo l’incredulità e lo sconforto per le dimissioni di Draghi, mi è stato chiesto di candidarmi per il Terzo polo alla Camera dei Deputati e ho accettato con entusiasmo – ha commentato Achilli – l’ho fatto perché ritengo fondamentale continuare a dare attuazione all’Agenda Draghi. Come assessore, infatti, sto vedendo i primi effetti benefici e soprattutto concreti del PNRR sul nostro Comune grazie ai quali, ad esempio, ho avuto la possibilità di implementare di molto e velocemente il sistema di videosorveglianza della nostra città. E l’ho fatto anche perché, come ci hanno ricordato anche gli eventi estremi di quest’estate, l’emergenza climatica è quanto mai grave e vorrei contribuire a realizzare tutte quelle misure che sono necessarie a contrastare il cambiamento climatico”.

Il consigliere comunale Marco Griguolo candidato a Belluno

L’assessore Achilli non è l’unico candidato segratese nelle file del Terzo polo alle elezioni politiche. L’alleanza guidata da Carlo Calenda ha infatti ha deciso di schierare anche (stavolta fuori casa) il consigliere comunale Marco Griguolo, membro di Azione eletto in città sotto i vessilli di Segrate Nostra. Griguolo, avvocato, correrà per la Camera dei Deputati in Veneto, nel collegio uninominale di Belluno.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Be the first to comment on "Elezioni politiche, l’assessore segratese Livia Achilli in corsa con il Terzo polo"